Predappio: Azione diretta contro la cripta di Musssolini – Indagini contro anarchici

Il 26 novembre 2011, con un’azione diretta antifascista, sono state vergate delle scritte ed è stata lanciata della vernice all’ingresso della cripta di Mussolini, presso il cimitero di Predappio. I giornali locali, alcuni giorni dopo, hanno ricevuto la rivendicazione scritta col normografo.

Apprendiamo dai giornali locali che, in questi giorni, le indagini stanno puntando ad ambienti anarchici, con compagni sottoposti ad interrogatori e già perquisiti.

La rivendicazione dell’azione recava la firma “alcuni partigiani della libertà“, come mostra la foto che pubblichiamo.

Tutta la nostra solidarietà anarchica ai compagni indagati!

Culmine, 8 marzo 2012

This entry was posted in azioni dirette, repressione and tagged . Bookmark the permalink.