Germania – Due attacchi incendiari contro veicoli militari e della polizia

da directactionde.ucrony.net/de/

trad. cenere(at)inventati.org

Attacco incendiario contro autocarri MAN – Truck & Bus GmbH – Berlino 22 gennaio 2012

La Rheinmetall MAN Veicoli Militari GmbH, fondata nel 2010 è una joint venture per la produzione di veicoli a motore militari delle due imprese tedesche Rheinmetall e MANNutzfahrzeuge AG. Rheinmetall è uno dei promotori della Conferenza Internazionale Operazioni Urbane ai primi di febbraio a Berlino.

Con il RMMV entrambe le aziende perseguono l’obiettivo di unire le loro capacità tecnologico-militare. In tal modo, MAN promette presto un consolidamento nazionale o anche paneuropeo della zona di produzione di veicoli militari. I veicoli saranno venduti a livello internazionale. A partire dal 1 Maggio 2010 ha riunito due attività della società nella joint venture. Con l’unificazione delle organizzazioni di vendita di entrambe le società sperava di risparmiare sui costi e generare un fatturato annuo fino a € 1 miliardo. La prima apparizione pubblica avvenne al IDEB RMMV 2010 (Incheba Expo Bratislava / Bratislava Salone Internazionale della Difesa), svoltosi a Bratislava.

Un giorno prima della prevista consegna di 46 nuove auto di pattuglia della polizia, lunedì a Magdeburgo, un incendio ha distrutto una dozzina di macchine. La polizia sospetta un attacco consapevole ai danni dei veicoli della polizia, che dovevano essere consegnate ai tre dipartimenti di polizia nel paese Martedì (24 gennaio alle ore 8) presso una concessionaria di Magdeburgo. Diversi politici della CDU hanno condannato il presunto incendio doloso. Già il 18 Gennaio una stazione di polizia a Dessau era stata oggetto di un attacco incendiario. In entrambi i casi, nessuno è rimasto ferito.

This entry was posted in azioni dirette. Bookmark the permalink.