Berlino – Vigilia di capodanno con attacchi a poliziotti e mezzi

da actforfree.nostate.net

trad. cenere(at)inventati.org

La vigilia di capodanno non è un motivo per festeggiare. 3 anni fa Reinhard Rother ha ucciso a nome della polizia Dennis J., che era ricercato da un mandato. I poliziotti si saranno ricordati di questo omicidio quando si sono scontrati con la nostra ostilità alla vigilia di capodanno. Il primo gennaio 2012 poco dopo la mezzanotte abbiamo attaccato un furgone e 2 volanti dei poliziotti in Oberbaumbrucke a Kreuzberg/Friedrichshain. Le volanti non potranno più essere utilizzate. La gente che stava festeggiando sul ponte ha apprezzato applaudendo la nostra azione.

All cops are bastards – Team Kreuzberg 36

da fonti della polizia :

Attaccati alcuni agenti della polizia e le loro vetture:

In Stralauer Alee a Friedrischain una volante è stata attaccata e danneggiata con sassi e una sostanza simile al bitume da una folla di ignoti intorno a 0:20. Un agente è rimasto ferito agli occhi e un altro alla spalla, a causa del vetro rotto del finestrino. Sono dovuto andare all’ospedale e l’auto non è più usabile. La volante della polizia federale che è arrivata in rinforzo è stata attacca con sassi.

Una folla ha attaccato delle volanti in Oberbaumbrucke intorno a 0:20 con sassi e fuochi d’artificio. Mentre una è rimasta ammaccata sulla carozzeria le altre sono state distrutte e tre agenti sono rimasti lievemente feriti. Allo stesso tempo una volante, che andava verso un incidente stradale è stata colpita con sassi da parte della folla in Warschauer strasse. Danni alla carrozzeria.

Un’ambulanza della polizia federale è stata attaccata con sassi da due ignoti mascherati in Schnellerstrasse a Treptow intorno all’1:30. Un gruppo di circa 30 persone ha attaccato una volante e un poliziotto con sassi in Grunberger strasse a Friedrischain intorno alle 2:30. La polizia ha controllato il gruppo intorno alle 3:50 e ha arrestato dei sospetti. A causa della resistenza del gruppo la polizia ha dovuto usare manganelli e spray al pepe. (…)

(…) Dalle ore 23:12 circa 500 persone si sono radunate per la tradizionale dimostrazione anticarceraria alla stazione metro Turmstrasse per poi dirigersi verso la prigione a Moabit. Intorno alle 23:40 la folla ha raggiunto la destinazione contando circa 750 persone. Durante la dimostrazione la polizia è stata attaccata diverse volte con bombe di vernice e fuochi d’artificio. Intorno alle 00:10 il corteo è finito. La polizia ha identificato alcune persone e ha emesso delle sanzioni a causa dell’infrazione della legge sulle dimostrazioni (…)

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.