Grecia – Azioni dirette ad Atene e Salonicco

fonte: Act for Freedom! Now!!, 01.03.10

Atene, 28 febbraio, circa 15 anarchici hanno attaccato un gruppo di agenti
di polizia in pattugliamento all’angolo di una strada nei pressi del
quartiere centrale di Exarchia. Pietre, bottiglie e molotov sono
stati lanciate contro gli agenti; i compagni sono riusciti a sfuggire
all’arresto. Nelle stesse ore, a Salonicco, un ordigno artigianale
costituito da bombolette di gas è esploso davanti ad una
filiale della Millennium Bank, danneggiando la facciata
dell’edificio, ma senza ferire nessuno. Venerdì 26 febbraio,
ad Atene, un dispositivo simile è esploso davanti all’ufficio
del dirigente del PASOK vice PEMI Zouni, al quinto piano di un
condominio, in piazza Syntagma. Nessun ferito, lievi i danni.

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.