Barcellona – Attaccata un’auto di Prosegur

fonte: barcelona.indymedia.org

Lo scorso 1 gennaio abbiamo incendiato a Barcellona un’auto dell’agenzia
di sicurezza privata Prosegur, collocando un ordigno incendiario
ritardato sotto il serbatoio del combustibile.

Rivendichiamo l’azione come una risposta alle ultime aggressioni dei “vigilantes
di sicurezza” della metropolitana e dei tram. Che sia ben chiaro
ai responsabili degli abusi, a quelli che ne beneficiano e quelli che
li eseguono. Che sia ben chiaro a tutti quelli che in divisa pestano
in gruppo, che pattugliano la metropolitana alla ricerca dei
migranti, che liberano i cani poliziotto nel mezzo delle feste
popolari… Abbiamo preso la decisione di non retrocedere, di non far
passare più altre aggressioni nel silenzio.

Invitiamo all’autodifesa, alla ribellione attiva contro tutte le forme di
violenza quotidiana imposte da questo sistema.

Nessuno ci proteggerà da quelli che ci “proteggono”.

Contro gli attacchi para-polizieschi, solidarietà attiva e azione
diretta.

gener de 2010, Barcelona

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.