Santiago del Cile – Attentato esplosivo contro un centro commerciale Falabella

fonte: Liberación Total

L’esplosione s’è verificata alle 17.20 di venerdì, 15 gennaio,
orario in cui il centro commerciale funzionava normalmente.

L’ordigno di fabbricazione artigianale era composto da un estintore riempito di
polvere ed è stato lasciato nel secondo piano, nel settore
degli articoli sportivi.

La detonazione ha provocato danni all’interno del centro ed un lieve
trauma acustico a due persone.

Il locale di Falabella si trova in pieno centro di Santiago, luogo pieno
di altri centri commerciali, filiali bancarie, videocamere, guardie
municipali e poliziotti, ecc.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri del GOPE per effettuare le
perizie del caso. Esaminati anche i filmati delle videocamere di
sicurezza del centro commerciale. Il vice-segretario degli Interni,
Patricio Rosende, ha affermato che verrà applicata la legge
antiterrorista contro coloro che risulteranno responsabili e che
questo fatto non altererà il normale funzionamento delle
elezioni presidenziali di domenica 17 gennaio.

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.