Salonicco – Rivendicazione nichilista di un attacco incendiario contro il PASOK

Con il grande rammarico per il ricorso al traduttore automatico, Culmine
diffonde con nera gioia questa rivendicazione fortemente nichilista.
Gli scritti -dal nulla- dei nostri cari compagni greci son sempre più
affascinanti.

Ci assumiamo la responsabilità per l’attacco incendiario degli
uffici del PASOK di Salonicco, il 14 gennaio.
Regaliamo tutto il nostro odio a:
-il mondo della politica istituzionalizzata di
tutte le sfumature.
Dai socialisti più “libertari”
alla destra più estrema. Siete disgustosi.
-il mondo del capitalismo e della borghesia. Dalle celebrità ai
poco appariscenti, a partire dagli artisti alternativi. Che siate
poveri o ricchi
.
-il mondo del giornalismo e della mediazione. C’è da
manipolare. Dai media di regime e dai blogs. Stampate
la morte della società.
-il mondo del disgusto in divisa
che protegge le categorie di cui sopra.
Dagli alti ufficiali,
l’FBI, fino agli ultimi miserabili addetti alla sicurezza.
il mondo, tutti coloro che non rientrano in queste categorie, ma che
vorrebbero entrarci.
I patrioti ed i razzisti. I sessisti e
gli omofobi. Tutti i contro-rivoluzionari.
L’esistenza di tutti
questi mondi è unica e accidentale. Ci interessano fino a
scomparire. Tutta la bellezza è nelle bare.
Fino ad allora vi promettiamo una cosa: un futuro molto peggiore.
La rivoluzione è ottenere MONODROMOS ZOI significativi
sull’Anarchia.

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.