Chicago – Attaccato meeting nazionalista, diversi feriti e cinque arrestati

da waronsociety

trad. ParoleArmate

Sabato 19 maggio un gruppo di 30 antifascisti è andato presso il ristorante Ashford House nel quartiere di Tinley Park a Chicago dove si teneva il 5° annuale White Nationalist Economic Summit e Illinois White Nationalist Meet-and-Greet. I nazionalisti bianchi sono stati attaccati fisicamente dentro il ristorante, diversi sono rimasti feriti e l’incontro è stato impedito. Il gruppo antifascista aveva avuto delle informazioni anonime. L’evento fascista era stato tenuto segreto per sei mesi. I partecipanti hanno tentato di spacciarlo ai media come una festa di matrimonio e poi come un incontro di originari scozzesi. L’evento era stato pubblicizzato da stormfront.org, un sito internet nazionalista e fascista.

Gli antifascisti si oppongono all’organizzazione di razzisti e fascisti nelle loro comunità. Fascisti e nazionalisti bianchi si stanno organizzando e lo si vede dal numero di incidenti, dall’uccisione di

J.T. Ready in Arizona a quella di Benjamin Nathaniel Smith a West Rogers Park a Chicago, per dirne due.

Questi antifascisti si prefiggono di attaccare ogni razzista, nazionalista, gruppi e individualità fascisti che incontrano.

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.