Indonesia – Aggiornamento sulla situazione di Hidayat, Eat e Billy

da disaccords

trad. cenere(at)inventati.org

Hidayat è stato accusato dalla polizia di Makassar di aver danneggiato una stazione di polizia durante un corteo solidale con gli abitanti di Bima. Hidayat ha partecipato ad una azione solidale avvenuta a Makassar il 26 Dicembre 2011 contro la brutalità poliziesca durante le proteste contro la miniera a Bima, dove migliaia di persone hanno occupato Sea Port. Secondo i resoconti, è stato arrestato in segreto tra la folla.

Il 16 Gennaio il suo periodo di carcerazione è stato esteso di 40 giorni, fino al 24 Febbraio 2012.

La salute di Hidayat sta peggiorando. Sintomi di tifo, malattia che aveva da prima, sono ritornati. I suoi amici hanno chiesto la sospensione della detenzione in modo che Hidayat possa ricevere cure ospedaliere fuori dalla prigione.

________

Aggiornamento del 12 gennaio: ad Hidayat sono stati concessi gli arresti domiciliari.

_____________

Da Hidup Biasa:

Chiediamo solidarietà e supporto a tutti quelli in lotta per le proprie battaglie contro lo stato e il capitale. Passate le notizie, discutetele e lasciate che il fuoco della vostra solidarietà bruci. Dobbiamo mostrare che nessun amico verrà lasciato indietro.”

Reyhart Rumbayan (Eat) e Billy Augustan (Billy) sono stati imprigionati a Yogyakarta il 7 Ottobre 2011.

Da Negasi-Negasi, tradotto da Hidup Biasa:

Abbiamo ricevuto brutte notizie riguardo al caso dei due combattenti sociali prigionieri a Yogyakarta dal 7 Ottobre 2011. Vengono trattenuti in connessione all’attacco incendiario nel quale un bancomat di una rete capitalista, la Bank Rakyat Indonesia (BRI), è andato bruciato.

I due combattenti, Reyhart Rumbayan (Eat) e Billy Augustan (Billy) sono membri di un gruppo insurrezionalista chiamato “Long Live Tortuga Cell – FAI Indonesia”.

Secondo l’informazione ricevuta, la polizia ha esteso il loro periodo di prigionia fino al 5 Gennaio 2012, ma la realtà è che i due sono ancora dentro e non sono stati rilasciati. Ciò significa che i due insurrezionalisti sono adesso rinchiusi da ormai 93 giorni.

Secondariamente, è probabile che saranno accusati di reati che prevedono una pena massima di 9 anni in prigione. Entrambi sono accusati dell’articolo 187 (clausola 1 parte E e clausola 2 parte E) e del 170 del codice penale indonesiano.

E’ probabile che il loro processo inizierà questo mese, Gennaio 2012. Comunque ancora non sappiamo la data del loro processo con sicurezza. A causa di ciò, chiediamo aiuto e solidarietà in varie forme da tutti quelli che leggono queste notizie.

Diffondete queste notizie ovunque e mostrate solidarietà per quelli che subiscono la repressione per via dei loro attacchi contro gli oppressori.

Libertà per i due combattenti di Jogya!!!

Fuoco alle prigioni!!!

Lunga vita all’Insurrezione!

This entry was posted in presxs and tagged , , . Bookmark the permalink.