Individualidades tendiendo a lo salvaje – Terzo comunicato

frammento del testo di rivendicazione, dal pacco bomba esploso

Su iconoclasta.noblogs.org riproponiamo

in italiano

https://iconoclasta.noblogs.org/?p=133

ed originale in spagnolo

https://iconoclasta.noblogs.org/?p=128

il terzo comunicato delle Individualidades tendiendo a lo salvaje, in cui si rivendica il pacco-bomba inviato all’Istituto Tecnologico di Monterrey (Tec) e che ha causato il ferimento di due professori che si occupano di nanotecnologie e di robotica, fatto avvenuto l’8 agosto 2011. La traduzione in italiano, già apparsa su Culmine, è stata rivista e corretta, ed inoltre sono stati aggiunti dei link nelle note, utili per approfondire alcune tematiche.

In questo comunicato, oltre ad un’analisi sulle nanotecnologie ed i rischi che possono causare all’ambiente, le Its si soffermano anche sul ruolo di Internet e delle reti virtuali, come facebook, nella società attuale.

Suscita stupore, stesso fenomeno che avvertiamo nel leggere molti testi antispecisti, che per confutare le tesi del nemico a volte si faccia ricorso ai suoi stessi metodi e ricerche. Ed è così che si avalla l’ipotesi dell’aumento della iperattività nei bambini, quando si è in tanti a pensare che non si tratti di una patologia ma di una invenzione del Sistema. Sotto questo punto di vista, riteniamo che bisognerebbe stare più attenti quando si citano fonti provenienti da chi stiamo attaccando.

Nel presente testo, per la prima volta le Its dichiarano di essere un gruppo terrorista, anzi terrorista selvaggio. Ed allo stesso tempo prendono nettamente le distanze dal luddismo e dal neoluddismo.

Culmine, dicembre 2011

This entry was posted in azioni dirette, informalidad and tagged , , , . Bookmark the permalink.