Oregon (USA) – Attaccata ferrovia in solidarietà a Eat, Billy e Walter Bond

tratto da waronsociety.noblogs.org

trad. cenere(at)inventati.org

Nella notte del 28 novembre 2011 abbiamo sabotato la ferrovia nell’Oregon del sud come parte di un tentativo coordinato di interrompere il flusso commerciale nella West Coast. Siamo stanchi di vedere passare i treni nelle nostre città pieni di legname, minerali, comfort economici, e altre risorse saccheggiate dalla terra senza conseguenze. Non abbiamo fatto ciò per il desiderio di creare più verde, o una civilizzazione sostenibile o umana – non vogliamo altro che il totale fallimento di questa società malata e marcia.

L’azione non è solo stata facile da fare, ma anche positivamente soddisfacente. Abbiamo usato un filo di rame 4AWG con le estremità private del rivestimento e l’abbiamo avvolto intorno ai due lati del binario con il resto di esso sepolto nel mezzo, che falsamente indicava al sensore che c’era un treno fermo sul binario.

Abbiamo fatto ciò in solidarietà con i prigionieri membri della Long-Live Luciano Tortuga Cell/FAI Indonesiana, ai quali inviamo i nostri saluti rivoluzionari più sentiti.

Vogliamo inoltre mandare il nostro affetto al prigioniero di guerra ALF, Walter Bond.

Verso la fine di questo mondo da incubo

This entry was posted in azioni dirette and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.