cile – per le strade ed in carcere… né un passo indietro

tratto da grupodeapoyoamono

 per le strade ed in carcere… né un passo indietro dinanzi ai mercenari del potere. L’acuirsi del conflitto sociale in Cile ha lasciato un saldo di 4 compagni in carcere, che non si piegano e decidono di restare nella lotta.

Magistrati, giudici e stampa in generale hanno preso di mira il movimento anarchico, sostenendo come aggravanti le convinzioni e le idee, ragioni sufficienti per rinchiuderli nel segno di una punizione esemplare.

Per questo gridiamo con forza:

Orgogliosamente anarchici!

Orgogliosamente antiautoritari!

Fino a distruggere l’ultimo bastione della società carceraria!

Libertà per Cristóbal Franke, Francisco Moreno, Gonzalo Zapata, Zerman Elías!

This entry was posted in presxs and tagged , . Bookmark the permalink.