L’ALF messicana rivendica azioni di liberazione animale

fonte: http://liberaciontotal.entodaspartes.net/

Rendiamo pubbliche le azioni che abbiamo effettuato in questo mese di aprile nel Distretto Federale attraverso il presente comunicato:

– 3 aprile – Liberate due tartarughe e poste in un grande lago in cui potranno vivere felici, lontane dai maltrattamenti e dalle monotone reclusioni. Azione dedicata al prigioniero per la liberazione della terra Abraham López Martínez.

– 13 aprile – Lanciate bombe di vernice contro la metropolitana, nei pressi della stazione Agrícola Oriental a Canal de san Juan, da un ponte per pedoni che scavalca la metro. Fiancate, vetri, tetto e porte del treno sono stati macchiati. Azione dedicata al prigioniero per la liberazione animale e della terra Adrian Magdaleno Gonzales.

– 23 aprile – Nella notte, abbiamo saltato degli ostacoli e delle recinzioni per strappare dalle gabbie 2 conigli, schiavi dei capricci di questa società addormentata ed alienata. Li abbiamo riscattati e poi li abbiamo liberati. Purtroppo, uno dei due conigli riscattati è morto durante il percorso verso il bosco, mesi di reclusione hanno fatto sì che perdesse la più piccola speranza d’esser salvato e non ha resistito. L’abbiamo restituito alla terra, da dove probabilmente proveniva, prima che fosse catturato per esser venduto a persone irresponsabili. L’altro coniglio è stato liberato nel bosco in cui potrà onorare la morte del parente, vivendo in libertà e senza alcuna gabbia che lo separi dalla realtà, cioè dalla natura. Azione dedicata al prigioniero per la liberazione animale e della terra Diego Alonso.

Queste azioni sono state realizzate in sostengo ai prigionieri in Messico, senza dimenticare Víctor Herrera, Emmanuel Hernández, Socorro Molinero e senza nemmeno dimenticare i prigionieri del mondo.
Che la fiamma dell’ecologismo rivoluzionario accenda le micce delle nostre parole affinché detonino le azioni contro
la società distruttrice e complice.

Frente de Liberación Animal FLA/ALF

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.