Atene – Attacchi incendiari rivendicati dalle Pattuglie della Memoria Rivoluzionaria

dalla stampa greca, 19.03.10

Un gruppo, finora sconosciuto, che si definisce Pattuglie
della Memoria Rivoluzionaria
ha rivendicato la propria responsabilità per un attacco con
bombe incendiarie, senza spargimento di sangue, ai danni di un
edificio del Ministero della Cultura nel quartiere centrale di
Exarchia, ad Atene, avvenuto giovedì. Lo stesso gruppo s’è
assunto la responsabilità degli attacchi incendiari contro 6
auto parcheggiate nel quartiere di Kypseli, vicino al centro
.
L’attentato incendiario a Kypseli
ha distrutto i veicoli e d ha innescato un incendio, ma non ha
provocato feriti. I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere
l’incendio prima che potesse diffondersi ai veicoli e gli edifici
adiacenti. La polizia sta anche indagando su un sospetto incendio in
una scuola nel villaggio olimpico, a nord di Atene.
L’incendio,
scoppiato in una stanza personale della scuola, ha causato gravi
danni.

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.