Messico- Attacco incendiario contro un modulo di polizia

fonte: Liberación Total

Durante la notte del 9 febbraio ci siamo preparati per lasciare un regalo in
un modulo di sorveglianza della polizia municipale. Il nostro regalo
è consistito in un ordigno artigianale di natura incendiaria
lasciato in un bidone della spazzatura, sotto le scale del modulo. In
questo comunicato non forniremo l’esatta localizzazione dell’azione,
in quanto i guardiani dell’ordine già sanno dove è accaduto.

Quest’azione è contro i luoghi di controllo di polizia ed il risultato dei
nostri desideri di vedere la società carceraria ridotta in
cenere. Quest’azione è stata realizzata all’interno delle
giornate di agitazione anticarceraria in appoggio ai prigionieri
Víctor, Emmanuel, Abraham e Socorro del Messico ed in
costante appoggio ai prigionieri del mondo.

Che la fiamma insorgente non si spenga, fino a che si diffonda oltre i
confini di questa terra sempre più desolata dal capitalismo e
dal sistema tecno-industriale.

In solidarietà con Adrián Magdaleno González,
nuovo arrestato nelle celle delle prigioni di Marcelo Ebrad
(
governatore del Districto Federal – ndt)

Célula individualista en Guerra/Estado de Mexico

This entry was posted in azioni dirette and tagged , , , . Bookmark the permalink.