Buenos Aires – Attaccato il centro di ritiro e pensione della polizia federale

fonte: Ai Ferri Corti – 17.12.09

Abbiamo attaccato il centro di ritiro e di pensione della polizia federale, in calle Callao, tra Viamonte e Tucumán.

In questo modo abbiamo fatto sentire il nostro ripudio per la recente estradizione dei compagni Marcelo Villarroel e Freddy Fuentvilla alle celle dello stato cileno.
Vogliamo che gli aguzzini sappiano che non riusciranno a spezzare i legami di solidarietà e di affetto che manteniamo verso tutti i ribelli cileni. Quel che hanno fatto è aprire un vaso di Pandora, aumentando la nostra rabbia vendicatrice.
L’abbiamo già detto e lo ripetiamo:
SCATENEREMO LA NOSTRA RABBIA SU DI VOI.
Inviamo un abbraccio solidale ai ribelli di tutto il mondo e lanciamo un appello ad estendere la tormenta sociale.

Nessuna aggressione senza risposta!!!
Solo la lotta ci rende liberi!!!

Células revolucionarias Brigada Severino Di Giovanni

This entry was posted in azioni dirette and tagged , , . Bookmark the permalink.