(Video) – Presentazione della CCF di A Guerrilla Signal e nota di Culmine

 

Nota di Culmine

“Lasciate sgombro il campo alle forze elementari degli individui, perché altra realtà umana, all’infuori dell’individuo non esiste! Perché Stirner non tornerebbe d’attualità?”

Benito Mussolini

Il testo della Cospirazione delle Cellule di Fuoco, che presenta il video A Guerrilla Signal, contiene una citazione da Mao Tse-tung; citazione che non riusciamo a capire.

I biografi affermano che sia Mao Tse-tung che Benito Mussolini si sono avvicinati alla loro detestabile carriera politica partendo proprio dalla lettura di testi anarchici. Ma tutti sappiamo cosa hanno fatto in vita questi due spregevoli individui, annoverati tra i più grandi carnefici dell’umanità.

Si tratta di una sola citazione errata, o di qualcosa in più? Noi di Culmine abbiamo da sempre fornito il nostro appoggio solidale verso l’organizzazione CCF, abbiamo sempre apprezzato il loro tentativo di costituire una terza via, superando lo stesso anarco-insurrezionalismo. Apprezziamo il tentativo di riproporre il nichilismo, tirandolo fuori con violenza dalle polverose biblioteche.

Ci teniamo tantissimo ai compagni ed alle compagne della CCF, costantemente criticati per le loro scelte. Vorremmo continuare ad appoggiarli, ma abbiamo bisogno di capire.

Considerata la delicatezza dell’argomento, è nostro interesse aprire -per quel che è possibile con questi mezzi- uno spazio di riflessione su alcune questioni che ci stanno a cuore. Spazio che sarà presto disponibile su iconoclasta.noblogs.org

*************************************************************************

tratto da thisisourjob.noblogs.org

trad. parolearmate.noblogs.org

Il video A Guerrilla Signal è stato recentemente diffuso via internet. Esso racchiude la cronistoria delle attività della Cospirazione delle Cellule di Fuoco tramite l’uso dei comunicati del gruppo oltre alle immagini prese dai mass media. Il video è stato mostrato per la prima volta a Salonicco il 15 Aprile 2011 durante un incontro organizzato dall’Assemblea Anarchica per l’Azione Sovversiva. Una versione aggiornata è poi stata diffusa l’8 dicembre 2011 allo squat anarchico Nadir a Salonicco. Il video è in greco ( qui , e visto che potrebbero esserci problemi col link, vi faremo sapere quando ce ne sarà uno migliore), ed i sottotitoli potrebbero essere aggiunti in futuro. In ogni caso, il seguente è un testo scritto dai membri della Cospirazione delle Cellule di Fuoco per accompagnare una di queste visioni:

 

Le immagini sottomettono i significati e quindi la gente, trasformando essa in spettatori. Il linguaggio dell’immagine è un linguaggio superficiale che produce emozioni mediate e artificiali. La sfida in atto qui nella presentazione fatta dai compagni che hanno scelto queste istanze dell’azione della Cospirazione delle Cellule di Fuoco è di liberare i significati dal giogo dell’immagine. Oltre agli incendi di banche e concessionarie, oltre ai vapori tossici di dozzine di litri di benzina, oltre alla gioia di assemblare un dispositivo con timer e la distruzione degli edifici del nemico, oltre alle armi e ai proiettili, la decisione presa da poche persone è la cosa più importante che c’era ed è – la decisione di stare l’uno con l’altro come veri compagni al fine di trasformare il mondo dell’ordine in una maceria antica. Queste persone sono ognuna una di noi, ognuna di voi che osate vivere pericolosamente e rischiare per la libertà. Li, dove tutto è possibile.

 

Mao Tse-tung ha detto:

E’ un bene se siamo attaccati dal nemico, questo prova che abbiamo tracciato una chiara linea di demarcazione tra il nemico e noi stessi. E’ ancora meglio se il nemico ci attacca violentemente e ci dipinge assolutamente cattivi e senza una sola virtù; ciò dimostra che non solo abbiamo tracciato una chiara linea di demarcazione tra noi e il nemico ma abbiamo raggiunto un importante obiettivo nel nostro operato

 

Noi, Cospirazione delle Cellule di Fuoco, dalle prigioni dove ci hanno sparpagliato, mandiamo un saluto rivoluzionario alla visione di oggi e un segnale di guerriglia ai compagni che guarderanno questo documentario riguardante la nostra breve ma intensa storia con gli occhi degli autori, non spettatori. Perché questi compagni sanno che le azioni nascoste sono spesso le più genuine. Quando sappiamo che hanno luogo queste azioni, sentiamo che stiamo scoprendo fratelli e sorelle mai incontrati prima. La cosa più bella è che neanche chi proietta lo spettacolo può riuscire ad assimilarli, né i giudici possono riuscire a sopprimerli. Essi sono atti di esplosione, fuoco, e sabotaggio che recano il messaggio puro di una nuova rivoluzione sperimentata qui e ora. Perché la guerra non si ferma mai.

Lunga vita alla nuova guerriglia urbana.

LUNGA VITA ALLA RIVOLUZIONE.

 

– Cospirazione delle Cellule di Fuoco: Giorgos Nikolopoulos, Damiano Bolano, Panayiotis Argyrou, Gerasimos Tsakalos, Michalis Nikolopoulos, Olga Iconomidou, Christos Tsakalos, Giorgos Polydoros, Haris Hatzimichelakis

This entry was posted in informalidad and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to (Video) – Presentazione della CCF di A Guerrilla Signal e nota di Culmine

Comments are closed.