Atene: azione solidale per i prigionieri anarchici alla residenza del ministro dell’ordine pubblico

da: actforfree.nostate.net

trad. tomo

Oggi (21-12-2011) alle 16.30 del pomeriggio, 40 anarchici hanno dato vita ad un’azione solidale per Stella Antoniou, fuori dalla casa del ministro della Protezione Civile (1) Chr. Papoutsis.Si sono raccolti fuori dal condominio dove Papoutsis vive. Hanno urlato slogan di solidarietà per Stella e centinaia di volantini sono stati lanciati nelle vie e c’era scritto:

RILASCIO IMMEDIATO dell’ANARCHICA STELLA ANTONIOU

Chr. PAPOUTSIS, FASCISTA della GENERAZIONE DEL POLITECNICO (2)

e

Chr. PAPOUTSIS, da PRESIDENTE dell’E.F.E.E. (Unione Nazionale degli Studenti Greci) a CAPO TORTURATORE nella POLIZIA GRECA

I compagni sono anche entrati nel cortile di fronte a casa sua dove hanno anche lanciato volantini. La guardia che era lì, quando ha visto i compagni, si è nascosta nella cabina della polizia così come hanno fatto le altre due guardie personali di Papoutsis.

Due sbirri motorizzati (DI.AS.) erano lì vicino ed hanno semplicemente guardato i compagni che entravano nel condominio. I compagni se ne sono andati senza nessun guaio.

Poco tempo dopo in una strada distante, 4 persone sono state fermate dalla polizia e sono state portate in questura (3), com’è stato riportato, ma quell’incidente non era connesso.

Le azioni di solidarietà per Stella Antoniou e per gli altri compagni continueranno finché non saranno rilasciati

RILASCIO IMMEDIATO per l’ANARCHICA STELLA ANTONIOU

LIBERTA’ a K. SAKKAS, A. MITROUSIAS, G. KARAGIANNIDIS (4)

____________________________________________________________________

Note di traduzione

(1) in sostanza, ministro della polizia

(2) riferimento alla rivolta del Politecnico nel ’73. Al tempo Papoutsis era presidente dell’unione studentesca. Come molti altri membri del PASOK, anche oggi guadagna sulle lotte della sua generazione contro la giunta militare.

(3) e rilasciati un paio di ore dopo

(4) Stella Antoniou, Kostas Sakkas, Aleksandros Mitrousias, Giorgos Karagiannidis, Christos Politis e Dimitris Michail sono stati arrestati il 4/12/10. gli ultimi due sono stati rilasciati dopo qualche mese.

This entry was posted in azioni dirette and tagged , , , , . Bookmark the permalink.