Atene – Intromissione nell’ospedale Gennimatas in solidarietà con la anarchica Stella Antoniou


da actforfreedomnow

trad. tomo

Mercoledì 26/10/11, a mezzogiorno un’intromissione-affissione ha avuto luogo, eseguita da circa 20 compagni nell’ospedale “Gennimatas” in via Messogion mirando alla controinformazione concernente il comportamento di una “dottoressa” che lavora sulla prigioniera anarchica Stella Antoniou.

Durante l’affissione nel reparto di tomografia assiale e magnetica dell’ospedale Gennimatas, dove Christiana Samara lavora come responsabile, individui del personale medico hanno mostrato un particolare interesse per il motivo del nostro intervento e si è accesa una discussione. In quel momento, uno dei direttori del reparto è arrivato, strappando freneticamente un volantino e chiedendo l’intervento della sicurezza dell’ospedale.

È iniziata un diverbio tra i compagni e il particolare direttore, che poi si è calmato, ascoltando le ragioni dell’intervento in questo reparto.

I lavoratori presenti hanno riflettuto sull’atteggiamento non-etico del loro “collega” e chiarito che il loro comportamento ed atteggiamento verso i pazienti è lo stesso sia che siano prigionieri o meno…

NESSUN PRIGIONIERO E’ SOLO

Assemblea per la solidarietà ai combattenti imprigionati e perseguitati

This entry was posted in presxs and tagged . Bookmark the permalink.