Scontri a Roma: 9 in carcere, 2 ai domiciliari, 1 fuori

fonte: agenzia di stampa, 20.10.11

Nove manifestanti arrestati sabato a Roma durante gli scontri resteranno in carcere, per due imposti gli arresti domiciliari mentre uno torna libero. Questo quanto deciso dal gip del tribunale di Roma dopo oltre sei ore di camera di consiglio. Mentre -per il romeno arrestato- il ministro degli Interni, Roberto Maroni, ha firmato ieri il decreto di allontanamento.

 

This entry was posted in presxs. Bookmark the permalink.