Turchia – Abitanti in lotta contro la costruzione di una centrale energetica

* directaction.info

# cenere

Il 5 Settembre, veicoli di Anadolu Group (partner maggioritario di McDonalds Turkey e Coca Cola Turkey) che cercavano di costruire una centrale energetica a Gerze Sinop hanno tentato di entrare nel villaggio di Yaykil. I residenti ed ecoattivisti hanno fatto barricate nelle strade per il villaggio per difendere la loro terra, ma la polizia ha attaccato la gente con lacrimogeni, spray al pepe, idranti e manganelli. Gli attivisti hanno risposto con cori e pietre. Durante l’attacco della polizia, alcuni edifici, fattorie, fienili e cespugli hanno preso fuoco; 25 attivisti e 4 poliziotti feriti.

A causa della resistenza, i veicoli hanno lasciato il villaggio. Nella notte la polizia ha prelevato dalle rispettive case 6 attivisti.

Nella notte del 6 settembre, un veicolo che sostava nella pompa di benzina vicino il villaggio è stato bruciato da ignoti. Il veicolo è stato totalmente distrutto. La polizia locale sta ancora cercando gli autori dell’incendio a Gerze.

Per le foto : http://www.gerzegundem.com/son-dakika/yaykilda-kan-akti-h545.html

Video : http://webtv.sabah.com.tr/webtv/videoizle/gerzede-polisten-cevrecilere-sert-mudahale

Animal and Earth Liberation Supporters from Turkey

This entry was posted in azioni dirette. Bookmark the permalink.