Cambridge, UK: azioni contro le banche in solidarietà con i prigionieri eco-anarchici

* 325.nostate.net

17 giugno 2011 – “Nella prima mattina di venerdì 17 giugno abbiamo portato scompiglio a Chesterton Raod, a Cambridge. La banca HSBC ha ricevuto graffiti, le serrature incollate, il bancomat distrutto con colla e bombolette. Gli uffici di Seetech, un’agenzia di formazione per “trovare di nuovo lavoro”, ha ricevuto la scritta “FUCK WORK” con una A cerchiata, una catena è stata usata per chiudere le porte d’ingresso e poi le serrature sono state incollate. Abbiamo poi visitato il Centro del Lavoro di Chesterton Road e scritto sul davanti “FUCK WORK BEFORE IT FUCKS YOU”. Abbiamo poi sabotato i bancomat delle banche Lloyds TBS e Barclays, incollando le serrature e lasciando delle scritte. Altre aziende vicine hanno ricevuto colla e scritte, tra cui lo slogan: “SMASH AUTORITY, FUCK THE POLICE”.

Questa azione è per le persone marginalizzate, quelle che non possono e/o non vogliono integrarsi in questa società malata. Solidarietà internazionale ai combattenti imprigionati, tra cui i prigionieri eco-anarchici Marie Mason ed Eric McDavid, senza dimenticare un altro amante della libertà rinchiuso da molto tempo, Ted Kaczynski. Non dimenticheremo né molleremo, la complicità sovversiva è la nostra forza! Finché tutte le gabbie non saranno distrutte…

Anonimi autonomi

 

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.