Perù – Attaccata una chiesa in solidarietà ai prigionieri ecoanarchici

* actforfreedomnow

# cenere

Giorno 11 giugno un incendio ha preso vita su un lato di una chiesa in costruzione, abbiamo scalato il muro al fine di raggiungere la parte in legno, una volta entrati abbiamo lasciato le bottiglie di plastica piene di benzina sulle quali c’era un adesivo (che si riferiva al compagno caduto in combattimento, Mauricio Morales), e un’altra quantità di benzina è stata sparsa intorno. Prima di scalare nuovamente il muro, abbiamo appiccato il fuoco e lasciato volantini solidali con i compagno ecoanarchici Marie Mason e Eric McDavid, nello stesso posto giorni prima avevamo tracciato egli slogan, mentre facevamo un’ispezione della zona.

Con questa azione esprimiamo solidarietà a quelli che, come molti altri prigionieri della guerra sociale nel mondo, non si arrendono in questa lotta; attraverso questa forma mostriamo anche che la nostra solidarietà continua e continuerà ad essere un’arma contro l’intero sistema di dominio, e che quelli dentro non sono da soli.

Non ci arrendiamo, andiamo avanti, sappiamo che con l’intenzione non cambiamo nulla, ma solo con le azioni. Lunga vita all’anarchia!

Per paura di non distruggere la solidarietà…per la solidarietà di distruggere la prigionia!

Contro le prigioni del capitale!

Libertà per gli accusati del caso bombas!

MARIE MASON E ERIC MCDAVID LIBERI PER LE STRADE!

Circolo d’Azione Iconoclasta / Federazione Anarchica Informale

 

This entry was posted in azioni dirette and tagged , . Bookmark the permalink.