San Francisco – Azione contro il consolato cileno

* waronsociety

# cenere

In solidarietà con i nostri compagni in Cile, in particolare Tortuga e gli accusati del cosiddetto “caso bombas”, abbiamo attaccato l’edificio che ospita il consolato cileno a San Francisco. Le serrature di alcuni ingressi sono state incollate ed alcune vetrine incrinate permanentemente. Nessun danno può pareggiare il dolore inflitto ai nostri compagni anarchici che stanno lottando in Cile: momenti, corpi e libertà rubati. Ma abbiamo voluto esprimere la nostra totale solidarietà con la loro lotta. La nostra solidarietà è significativa quando vediamo i loro tentativi riflessi nelle nostre azioni. La lotta contro la società galera e il capitale è globale.

PRIGIONIERI PER LE STRADE

 

This entry was posted in 14 de agosto, azioni dirette and tagged , . Bookmark the permalink.