Svizzera – Lettera-bomba presso Swissnuclear, due feriti

 

OLTEN – Una lettera-bomba è esplosa stamane negli uffici di Swissnuclear a Olten (SO), ferendo due persone. Lo ha indicato all’ATS un portavoce della polizia cantonale solettese.

Le due vittime sono state ricoverate all’ospedale con ferite al capo e al petto. Per ora non vi sono indicazioni sugli autori dell’attentato.

Swissnuclear è la sezione responsabile dell’energia nucleare in seno a swisselectric, che a sua volta riunisce i maggiori produttori di corrente elvetici.

fonte: agenzia svizzera, 30.03.11

_______________________________

L’esplosione è avvenuta mentre una trentina di manifestanti di Greenpeace dimostravano davanti alla sede dell’azienda elettrica svizzera Alpiq.

In un un comunicato l’organizzazione ecologista, che chiede il «ritiro definitivo della richiesta di autorizzare la costruzione di nuove centrali nucleari in Svizzera», ha preso le distanze dall’attentato. «Greenpeace non ha niente a che vedere con questo attacco», ha affermato Florian Kasser dell’Ong, aggiungendo che «la manifestazione è stata per ora sospesa».

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.