Ginevra – Comunicato del Commando Alexis Grigoropoulos

traduzione: Marco Camenisch

Sbirri assassini

Questa notte, 6 dicembre 2010, esattamente due anni dopo l’assassinio di Alexis Grigoropoulos da parte della polizia abbiamo deciso di fare una breve visita alla missione permanente della Grecia a Ginevra per esprimere il nostro appoggio agli insorti, che mentre stiamo scrivendo sono sulle barricate contro il braccio armato del capitale.

Come segno della nostra solidarietà abbiamo graziosamente abbellito la facciata con della vernice rossa.

Solidarietà con i prigionieri e le altre vittime della violenza dello Stato.

Che venga l’Anarchia!

Commando Alexis Grigoropoulos

This entry was posted in azioni dirette. Bookmark the permalink.