Poche parole dal carcere – Giorgos Voutsis Bogiatzis su Lambros

Queste sono le parole del compagno anarchico greco Giorgos Voutsis Bogiatzis, attualmente detenuto per un esproprio ad una banca nel 2007, sulla caduta in combattimento di Lambros.

Traduzione di Culmine
dal blog:
actforfreedomnow.blogspot.com

_____________________

poche parole dal carcere

Il compagno Lambros è stato un vero combattente ed un esempio per tutti noi. Vero ribelle, nemico giurato dell’inazione. Austero, sobrio, selettivo, determinato, FINO ALLA FINE, a capo di se stesso. Inoltre, egli non è caduto nella trappola di fare un contratto con la sua vita. Un contratto con la vita è per coloro che divorziano nella
selezione della transazione legale.  Considerate queste parole non grandi, ma oneste, come l’ultimo addio ad un compagno e combattente per la libertà

Lasciate che sia la storia a parlare…


Giorgos Voutsis Bogiatzis
,
11 marzo 2010

This entry was posted in presxs and tagged , . Bookmark the permalink.