Santiago del Cile – Rivendicazione dell’attentato esplosivo contro il Banco Santander

sciopero della fame 20 dicembre – 1 gennaio

fonte: Hommodolars.org

Nella notte del 24 dicembre abbiamo voluto salutare il Banco Santander come ulteriore socio del consumo e della miseria, augurandogli i più catastrofici desideri per questo 2010.

Felice natale, borghesi!!!

Vendetta per i nostri fratelli prigionieri in questa guerra sociale, evidente solo per quelli che si posizionano come guerrieri nel quotidiano, nell’intangibile, senza dimenticare nemmeno per un secondo come ci attornia il nemico, in complicità con quelli che sentono il rigore della repressione… saluti fraterni a gabriel, pablo, matias, marco, marcelo, esteban, axel, flora, marcelo, fredy, cristian, zisarro, cejita e tutti i prigionieri del mondo che sebbene con i limiti della prigionia continuano nella costante rottura verso tutto quel che ha a che vedere con il potere.

E per la distruzione dell’autorità e di tutta la società imposta, fuoco allo stato, alle carceri ed ai suoi carcerieri!

fino a che ci sarà miseria ci sarà ribellione!

This entry was posted in azioni dirette, presxs and tagged . Bookmark the permalink.