Saluti da Pablo, Matías e Cristian

sciopero della fame 20 dicembre – 1 gennaio

Saluti dei compagni prigionieri cileni all’iniziativa “Solidaridad a flor de piel”, tenutasi il 7 novembre 2009 presso il Centro Sociale Sacco e Vanzetti, Santiago del Cile

*
* *

Voglio solo trasmettere affetto e forza a tutti quelli che solidarizzano con i prigionieri, quelli le cui parole non sostituiscono le azioni, nel rispetto della qualità e dei mezzi.

Molti sentimenti mi inondano in momenti come questo, ma quel che mi viene in mente. in accordo alla realtà imperante, è un messaggio che ho scritto in cella, a mo’ di mural:

“Senza paura contro il dominio”

Questo compagni… un semplice messaggio: “Senza paura”.

Un forte abbraccio, affettuoso e deciso

Pablo Carvajal

*
* *

Invio i miei saluti dalla sala colloqui per gli avvocati di questo fottuto carcere. Tanto amore, tanta gioia e tanta rabbia, godete della vostra vita come non mai, senza dimenticare le vendetta, ah, ah!

Jubilo.(Matias Castro)

*
* *

Innanzitutto voglio ringraziare tutti i compagni che mi sono stati vicini in questi momenti così brutti per me e  chiedo che continuino in questa lotta. Continuate a protestare contro tutte le ingiustizie, che non sono poche. Mi rende felice sapere che proseguono le attività di qualsiasi genere.

Qui sto sperando di uscire presto da questa reclusione e di stare assieme a tutti voi, sostenendo tutte le manifestazioni che verranno.

Cristian Cancino

This entry was posted in presxs and tagged , , , . Bookmark the permalink.