Sabotaggio dell’alta velocità Madrid-Barcellona in solidarietà ad Amadeu Casellas

fonte: Fondazione Roscigna

Nella notte tra giovedì 8 e venerdì 9 ottobre è stato realizzato un sabotaggio ai danni della linea ferroviaria ad alta velocità (AVE) Madrid-Barcellona, all’altezza della provincia di Guadalajara, in solidarietà con il nostro compagno Amadeu Casellas Ramón.

Il sabotaggio è consistito nella collocazione di diversi ordigni incendiari provvisti di detonatore nella cabina e nei cavi di un trasformatore che alimenta la linea elettrica.

Esigiamo l’immediata messa in libertà di Amadeu, senza alcun tipo di condizioni, ed allo stesso tempo lanciamo un appello al movimento anarchico, affinché si moltiplichino tutti i tipi d’azione perché in questi momenti così critici, in cui Amadeu è in sciopero della fame da più di 88 giorni, non possiamo guardare dall’altro lato e dimenticarci di lui… Non possiamo venir meno.

LIBERTAD AMADEU CASELLAS
LIBERTAD PARA TODXS LXS PRESXS

This entry was posted in azioni dirette and tagged . Bookmark the permalink.